giovedì 10 aprile 2014

LUCE


Da wondermika.com

Se seguite i blog di moda più in, avrete notato ultimamente un certo pullulare di post sul Touche Eclat: un illuminante, anzi, una "bacchetta magica", come è definito nel sito della Yves Saint Laurent, che promette di illuminare le zone d'ombra del viso, dare un effetto rimpolpato alle labbra e soprattutto uno sguardo più intenso, cancellando ogni segno di stanchezza. 


Molto apprezzato da star e modelle di tutto il mondo, di Touche éclat pare ne venga venduto uno ogni 10 secondi. Potenziale amico fidato di ogni donna, è in grado di regalare un aspetto riposato anche a chi un letto non lo vede da tanto. 
E così, al modico prezzo di 30€ circa, lo sticketto da 2,5 ml forse vi cambierà la vita! Di sicuro vi alleggerirà il portafogli! 
Ma siccome a noi di buttar via i soldi proprio non ci va, o magari ci andrebbe pure, se li avessimo! e quella cifra per un trucco non vogliamo spenderla, cerchiamo un'alternativa e la troviamo, valida, nel Soft Focus Concealer, prodotto della Kiko, che promette più o meno le stesse cose ma con una spesa decisamente più bassa (meno di 8€). 



Sia chiaro, la descrizione sul sito parla di "correttore illuminante" ma io ci andrei piano a definirlo correttore! Probabilmente se avete occhiaie o altre evidenti imperfezioni da coprire sarà meglio utilizzare prima il vostro correttore di sempre e poi l'illuminante della Kiko per illuminare, e basta; ma se è la prima volta che vi accostate ad un prodotto del genere, se volete acquistarlo più per curiosità che per altro o se la vostra pelle regge ancora bene lo scorrere del tempo, il Soft Focus Concealer si rivelerà un'ottima alternativa al suo parente più ricco.  
E voi, che illuminante utilizzate?

lunedì 7 aprile 2014

UN RAGGIO DI SOLE



E’ strano l’effetto che fa la Primavera sulle persone. 
Un raggio di sole. Il cielo terso. L’aria frizzante. Il clima mite. Come una carezza sulla pelle, uno sguardo inaspettato, un timido sorriso, come qualcosa di buono e di sospirato, appaga i sensi e rilassa la mente, porta speranze, il miraggio di giorni migliori e voglia di fare. Voglia di uscire. Di conoscere. Di scoprire. Sperimentare. Buttarsi nelle situazioni senza pensarci mille volte o almeno pensandoci qualche volta di meno. Voglia di creare, di migliorare. Voglia di passeggiate a piedi nudi in riva al mare e di corse forsennate su distese di prati infiniti. Voglia di viaggiare, di veder cambiare silenzioso il paesaggio dal finestrino di un treno e di cantare a squarciagola in auto col finestrino abbassato e il vento tra i capelli, il sole negli occhi e il sorriso stampato sulle labbra. Voglia di oggi. Voglia di domani. Voglia di fare. E sbagliare. Voglia di agire.


















domenica 16 marzo 2014

CATE BLANCHETT


Cate Blanchett, l'attrice australiana, di discendenze francesi e statunitensi, che ha raggiunto il successo nel 1998 con il film "Elizabeth", in fatto di look sa davvero il fatto suo!
Dalla bellezza algida ed eterea, Cate dimostra di avere classe da vendere. Sposata dal 1997 con "l'uomo migliore della terra", come lei stessa lo definisce, con cui ha 3 figli, è un'ambientalista attiva ed ambasciatrice di buona volontà per l'organizzazione non governativa di sviluppo SolarAid. 
I suoi outfit sono sempre essenziali e sofisticati, in grado di catturare l'attenzione senza sgradevoli eccessi o inutili esibizionismi. Femminile di una femminilità sussurrata, semplice, carismatica, misurata nei gesti, ricercata e naturale al tempo stesso. 
Le riviste di moda l'hanno spesso eletta "Best dressed of the week" ed in effetti, che indossi uno splendido abito da sera, il più classico dei tubini, o un sofisticato look androgino, la Blanchett non sbaglia un colpo. Sempre magnifica. Sensuale. Raffinata.

Prabal Gurung
Proenza Schouler
Roksanda Ilincic


Alexander McQueen
Armani Privè
Armani Privè
Balenciaga
Dior
Givenchy
Givenchy
Givenchy
Lanvin
Prabal Gurung
Valentino
Stella McCartney









Givenchy
Peter Pilotto
E voi, non la trovate una delle donne più affascinanti dello star system?



martedì 18 febbraio 2014

BEAUTY TIPS: HAIR CARE


Oggi volevo scrivere un post bello ed ispirato, qualcosa che si discostasse un po' dai soliti consigli di stile/moda/buon gusto o quello che sia, che cerco di dare qui. 
Stamattina ho letto, parecchio, tante cose e diverse, frasi, post, blog, che in qualche modo mi hanno fatto viaggiare con la mente... mi hanno riportato ai sogni di bambina, alle favole, alla vita che può cambiare ad ogni istante ed essere sempre meravigliosa, alle principesse...alle principesse e ai loro capelli perfetti! 




Ed ecco che torniamo ai post ordinari: beauty tips: hair care; let's go!

Fra amiche si sa, si parla di mille cose, di cose poco importanti e di cose molto importanti, come la costante lotta alle doppie punte che ognuna di noi combatte da tutta la vita!, ed è proprio nel mentre di uno di questi magnifici scambi culturali che ho ricevuto un'informazione, anzi, un'illuminazione! La mia amica mi invitava a provare un olio dalle svariate proprietà e dai molteplici usi, stava parlando dell'olio di cocco della Khadi; ovviamente l'ho subito acquistato e provato!

Si tratta di un olio totalmente naturale, multinutriente, emolliente, idratante e multifunzione dal momento che può essere efficacemente utilizzato sia per la pelle che per i capelli (ed è possibile invero impiegarlo anche in ambito alimentare). Applicato come impacco pre-shampoo rende i capelli subito più lucidi e morbidi, inoltre rinforza e ristruttura i fusti.


Usarlo è semplice:
- Bagnare i capelli ed applicare l'olio di cocco sulle lunghezze;
- Raccogliere i capelli ed eventualmente coprirli con una cuffietta;
- Attendere almeno 30 minuti, meglio se 2 o 3 ore;
- Risciacquare con cura e procedere con lo shampoo come di consueto;

Provatelo anche voi e fatemi sapere.
Principesse scansatevi, da oggi i capelli perfetti possiamo averli anche noi!